Pronti, estate, via! Tante idee per divertirsi con i bambini

di A Chiare Lettere
1.582 visualizzazioni

L’estate ormai non è più solo mare e castelli di sabbia, infatti ci sono tantissime attività fantasiose e divertenti che si possono fare con i bambini anche in città.

L’estate offre la possibilità di poter svolgere tante attività dedicate ai più piccoli capaci di far tornare un po’ bambini anche i grandi.

 

Tutti all’arrembaggio!

Chi vive in una città vicina a un corso d’acqua, non può farsi certo mancare un’entusiasmante gita in barca. Anche se può sembrare un’attività banale, con un po’ di fantasia tutto può trasformarsi in una fantastica avventura! I bambini si divertiranno un mondo giocando ai pirati.

Pronti a partire alla scoperta di nuove terre?

 

 Pic-nic nella natura

Un’altra idea per far divertire i bambini in estate, economica ma dal successo garantito, è il famoso pic-nic. Occorrono solo pochi elementi per trasformare una colazione ordinaria in una nuova esperienza, a contatto con la natura:

  • Procuratevi una coperta o un telo;
  • Cercate un parco o un boschetto fresco e ombreggiato;
  • Munitevi di borsa termica;
  • Preparate golosi panini dolci o salati, merendine, muffin, frutta fresca, yogurt e cereali, insomma, quello che preferite! Ricordatevi di prendere su tanta acqua e succhi di frutta.

Infine godetevi una splendida giornata con i vostri bimbi.

 

Alla scoperta dei pesci!

Solitamente ai bimbi piacciono tutti gli animali, anche quelli che abitano il mare. Perché dunque non partire alla scoperta dell’ambiente marino?

Una gita all’acquario è un’esperienza ideale per soddisfare la loro curiosità e fargli scoprire il mondo sottomarino, un habitat ricco di specie diverse, dai colori sgargianti e forme insolite che li terranno incollati ai vetri delle vasche scatenando la loro fantasia.

 

Una giornata al museo…dei bambini!

La parola museo rimanda talvolta a un concetto serioso e austero, ma non è così, infatti i musei sono ambienti dai quali ne usciamo sempre arricchiti di conoscenze o sensazioni. Anche i più piccoli possono provare questa esperienza in musei pensati apposta per loro: i musei dei bambini sono luoghi stimolanti e divertenti, presenti ormai in ogni città.

Per i bambini sarà un’esperienza istruttiva, stimolante e soprattutto molto divertente.

 

Spettacoli a cielo aperto

Le sere d’estate sono il momento migliore per uscire e godersi l’aria fresca. Anche i vostri bimbi vi ringrazieranno, soprattutto se li porterete a vedere qualche spettacolo come burattini, letture di racconti o ancora un film d’animazione in un cinema all’aperto. L’unica accortezza che richiede questo tipo di attività è uscire muniti di spray antizanzare per evitare di rovinare la serata con fastidiose punture.

 

Un tuffo in piscina

Ti piace vincere facile? L’idea perfetta per far divertire i bambini d’estate è racchiusa in una parola: piscina. L’acqua è un elemento che scatena letteralmente la fantasia dei più piccoli, spruzzi, tuffi, schizzi, sono gli elementi immancabili in una giornata in piscina. I più grandi si divertiranno a rincorrersi, fare immersioni e nuotate mentre i piccini inizieranno a prendere confidenza con l’acqua insieme a voi in vasche poco profonde.

 

C’era una volta…

 In quasi tutte le fiabe per bambini c’è di mezzo un castello, e allora perché non portarli a vederne uno dal vivo? Muraglie, torri, ponti levatoi, bastano già questi pochi elementi per fare un tuffo nel passato e diventare re, cavalieri, dame e principesse. Gli occhi dei bimbi brilleranno di magia e rimarranno affascinati da quel posto cosi evocativo e misterioso.

 

Come fa la mucca?

Una delle attività più consigliate per il divertimento dei bambini (e anche più desiderate dagli stessi) è la visita a fattorie o agriturismi che ospitano animali. Molte di queste strutture sono attrezzate per questo tipo di visite, permettendo ai bimbi di interagire con gli animali.

 

[views]

Articoli correlati